Giulio Mosca aka Il Baffo

Fumettista, Creativity Director

Classe 1991, Giulio Mosca è il creatore del Baffo.
Nasce a Genova e si trasferisce a Torino all’età di vent’anni, dopo aver conseguito una borsa di studio per lo IED (istituto Europeo di Design) dove si laurea con una valutazione di 110/110 in Graphic Design.
Comincia a lavorare come freelance già durante il percorso di studi per diverse agenzie in tutta Italia. Nel 2014, poco dopo essersi laureato ed essere stato assunto in un’importante agenzia pubblicitaria come motion designer, si licenzia per fondare una startup nel settore gastronomico insieme ad altri due soci. Si occupa della direzione creativa e della comunicazione. Nel 2016 parte della società viene acquisita da Just Eat, multinazionale inglese. Il personaggio del Baffo nasce nel Natale del 2016 e poche settimane dopo è già virale.
Nel novembre 2017 esce la prima graphic novel dell’autore: “La Notte dell’Oliva” che diventa subito un best seller. Ad aprile 2018 la seconda pubblicazione: “Sublimi Banalità Quotidiane”, una raccolta delle vignette pubblicate sul web affiancate da diversi scritti inediti che vanno a comporre un volume unico nel suo genere e anch’esso best seller.
Da febbraio 2018 Giulio Mosca lascia il lavoro nella startup da lui fondata per dedicarsi interamente alla carriera da autore e parallelamente lavora come consulente per diverse aziende e insegna allo IED di Torino.
Nel novembre 2018 è prevista l’uscita della sua prossima opera “La Fine del Mondo di Qualcun Altro”.

Match d’improvvisazione grafica

Questo sito utilizza cookie per migliorare le funzionalità del sito, accetta per una migliore funzionalitàdel sito maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi